paesi orientali

 

Thailandia
Al momento sono in vigore 14 giorni di quarantena e, fino a quando il piano vaccinale non sarà iniziato in maniera massiva, non sarà possibile fare previsioni sulla riapertura dei confini ai turisti.
Possono entrare nel paese solo poche categorie di persone e/o residenti in possesso dei titoli necessari.

Myanmar
Per quanto riguarda il Myanmar, oltre alla situazione Covid, a causa del recente colpo di stato e tensioni politiche interne, tutta la programmazione turistica su questa destinazione è momentaneamente sospesa fino a quando le condizioni consentiranno di riprendere i tour in tutta sicurezza.

Cambogia
E' necessario il certificato medico di negatività rilasciato non più di 72 ore prima dell'arrivo del volo in Cambogia.
I visti on line sono al momento sospesi, bisogna fare richiesta di visto prima della partenza, visto di ingresso che comunque è soggetto ad approvazione e viene rilasciato solo per diplomatici, viaggi di affari di Stato, medici, ecc... i visti turistici al momento non sono rilasciati.
Assicurazione di viaggio che copra almeno 50.000 dollari di spese.
Deposito cauzionale in contanti di 3.000 dollari in aeroporto all'arrivo.

Vietnam
Attualmente il governo vietnamita ha sospeso i voli commerciali dall'estero verso il Vietnam e non ha annunciato la data di ripresa di queste rotte, ovviamente tutto dipende dall'evoluzione futura dei contagi che comunque in Vietnam sono sotto controllo. Una volta che i vaccini saranno consegnati si avrà un piano di apertura più chiaro. Al momento sono sospesi i voli e possono entrare solo medici, diplomatici, ecc...

Laos
Il paese è chiuso al turismo, i confini sono chiusi e non vengono rilasciati visti se non a specifiche categorie in possesso di permesso di lavoro e/o residenti permanenti.

Indonesia
Il paese è chiuso al turismo e non vengono rilasciati visti se non a specifiche categorie in possesso di permesso di lavoro e/o residenti permanenti.

Malesia e Singapore
I paesi sono chiusi al turismo e solo residenti e specifiche categorie sono ammesse, le vaccinazioni inizieranno il mese prossimo e si dovrebbe sapere qualcosa sulla riapertura dopo maggio.